Carrello
lubrificanti CBD

Lubrificanti CBD: sì al piacere!

Sebbene si tenda a parlarne ancora troppo poco, il lubrificante è uno degli strumenti più utilizzati nel campo sessuale. E non è certo una cosa di cui vergognarsi! Il suo utilizzo, infatti, rende i rapporti sessuali molto più gradevoli, aumentando la sensibilità ed il piacere stesso. La cannabis, come sappiamo, sta ampliando sempre di più il suo mercato, andando a toccare diversi campi, come quello alimentare, tessile e cosmetico. Negli ultimi anni è riuscita ad entrare persino nelle camere da letto, grazie ai lubrificanti CBD. I lubrificanti alla cannabis stanno ottenendo sempre più successo in tutto il mondo, grazie alla loro capacità di alleviare le tensioni, migliorare la sensibilità e stimolare l’eccitazione.

Di cosa si tratta esattamente? Quali sono i vantaggi nell’utilizzare questi prodotti? Continua a leggere se vuoi saperne di più!

Cosa sono i lubrificanti CBD

Un lubrificante alla cannabis non è altro che una sostanza contenente cannabinoidi, terpeni ed altri composti presenti nelle piante di marijuana. In commercio esistono tre tipologie di lubrificanti: a base di acqua, a base oleosa e a base siliconica.

L’uso topico della cannabis offre numerosi vantaggi e negli ultimi anni ha avuto un forte impatto sull’industria cosmetica globale. Pertanto, anche i lubrificanti a base di marijuana sono diventati sempre più noti.

E’ necessario fare una distinzione per quanto riguarda i lubrificanti alla cannabis e quelli al CBD. Normalmente, un lubrificante alla cannabis contiene una miscela di THC, CBD ed altri composti presenti nella cannabis. Un lubrificante al CBD, invece, non contiene THC e, di solito, si produce dalla canapa. Tuttavia, nessun lubrificante alla cannabis, indipendentemente dal fatto che contenga o meno THC, non avrà un effetto “sballo”. Alcune persone potrebbero notare una differenza, in quanto il prodotto contenente THC potrebbe avere effetti fisiologici più tangibili rispetto a quello contenente solo CBD.

Perchè utilizzare i lubrificanti CBD

I lubrificanti al CBD possono essere una piacevole scoperta in camera da letto. Essi possono risultare utili per favorire il rilassamento. Anche se i prodotti con estratti di CBD possono riscaldare e portare all’eccitazione, possono anche creare un senso di calma e serenità. Il CBD, infatti, essendo un vasodilatatore, ha la capacità di espandere i vasi sanguigni e di aumentare la circolazione e il flusso sanguigno. Di conseguenza, l’aumento del flusso sanguigno può aumentare le sensazioni e intensificare gli orgasmi. L’uso di un lubrificante CBD può portare diversi benefici, tra cui:

  • Eccitazione: alcuni studi hanno scoperto un legame tra i livelli di endocannabinoidi e l’eccitazione, in modo particolare nelle donne. Interagendo con il sistema endocannabinoide, i lubrificanti CBD possono influire sui livelli di eccitazione sessuale;
  • Vasodilatazione: è stato dimostrato che sia il THC che il CBD hanno effetti vasodilatatori e possono, quindi, promuovere il flusso sanguigno nelle aree in cui vengono applicati;
  • Impatto sulle sensazioni: il CBD, il THC e gli altri composti della cannabis sono in continuo esame per il loro potenziale analgesico ed immunomodulatore;
  • Maggiore sensibilità: aumentando il flusso sanguigno delle zone genitali, i lubrificanti CBD possono aumentare la sensibilità, e, di conseguenza, il piacere.
  • Diminuzione del dolore: il CBD contiene potenziali proprietà antinfiammatorie che potrebbero aiutare a ridurre i dolori. L’uso del lubrificante al CBD può assorbirsi nella pelle e usare i suoi effetti antinfiammatori sui recettori degli endocannabinoidi nella regione genitale. Un’attività sessuale prolungata può provocare disagi sia per gli uomini che per le donne e i lubrificanti al CBD possono ridurre il fastidio durante e post-sesso.

I lubrificanti CBD sono solo per le donne?

La risposta è assolutamente no! Non sono fatti esclusivamente per le donne e nemmeno solo per le relazioni eterosessuali. Chiunque abbia un rapporto sessuale può beneficiare dell’uso del lubrificante al CBD. Per i maschi, il lubrificante è usato per lo più come potenziatore sessuale, ma esistono anche altre ragioni che spingono ad utilizzarlo. Di seguito potete leggere alcuni esempi di come gli uomini sfruttano al meglio il lubrificante:

  • Rapporti sessuali: qualsiasi tipo di rapporto sessuale può risultare molto più piacevole con una lubrificazione sufficiente. Preparare la zona prima del tempo permetterà a tutta l’attività di avvenire naturalmente e con i benefici aggiuntivi che il CBD offre;
  • Protezione dallo sfregamento: si tratta di un’esperienza tutt’altro che piacevole. Uno dei metodi più efficaci per ridurre lo sfregamento è quello di idratare la zona con un lubrificante;
  • Masturbazione: anche nel caso della masturbazione, usare un lubrificante può favorire il piacere. Basterà applicare il lubrificante CBD e rilassarsi per circa 30 minuti;
  • Durante e dopo gli allenamenti: gli atleti sono più inclini alla secchezza della pelle, causata dall’intenso regime di allenamento. Un semplice lubrificante CBD può risolvere facilmente il problema.

Come usare un lubrificante CBD

Quando si usa il lubrificante al CBD, la sua applicazione deve avvenire intorno ai 30 minuti prima del rapporto, in quanto l’effetto non è immediato. Ecco alcuni consigli per usare il lubrificante CBD:

  1. Agitare bene, applicare liberamente e attendere almeno 30 minuti;
  2. Stendere degli asciugamani sul letto: alcuni lubrificanti, soprattutto quelli che contengono olio di cocco, tendono a macchiare le lenzuola;
  3. Non utilizzare un lubrificante a base di olio con preservativi in lattice;
  4. Per ottenere un risultato ancora più piacevole, prova ad abbinare il lubrificante con l’assunzione di l’olio CBD;
  5. Rilassatevi e lasciatevi andare…

Ci sono dei rischi?

Il CBD viene utilizzato sia negli alimenti che per applicazioni topiche, come nel caso dei lubrificanti. In questo caso,  non sono stati segnalati effetti collaterali. L’unico punto interrogativo è ancora una volta la mancanza di regolamentazione all’interno dell’industria del CBD. E’ importante, quindi, acquistare prodotti CBD solo da aziende specializzate, che vendono prodotti testati in laboratorio.

Molti lubrificanti al CBD sono a base di olio. Questi non vanno d’accordo con i preservativi in lattice, in quanto possono causarne la rottura. Diversi studi hanno dimostrato che bastano anche solo 60 secondi di esposizione all’olio per degradare un preservativo in lattice.

Conclusioni

I lubrificanti CBD possono essere un modo divertente, sicuro e naturale per godervi appieno le serate in camera da letto. La gamma di prodotti a base di cannabis è in costante crescita e di certo non si fermerà qui. Il CBD può essere una grande aggiunta per sostenere il benessere generale e la vita sessuale è senza dubbio una parte fondamentale di questo.

Nel frattempo, se sei un appassionato del mondo della cannabis, ti invitiamo a visitare il nostro store, dove potrai scegliere prodotti di alta qualità, senza rinunciare alle super offerte settimanali.

Cosa aspetti? Clicca qui!