Carrello

Ak-47 CBD: origini e caratteristiche

L’AK-47 CBD è una delle migliori varietà di cannabis esistente al giorno d’oggi. Questa pianta è l’unica ad aver vinto, infatti, numerosi premi sia come varietà Indica sia come varietà Sativa. E’ raro che un vero intenditore di cannabis non conosca l’Ak-47. Per gli appassionati è considerata un vero e proprio capolavoro, che offre il piacere di godere delle caratteristiche indiche e sative in un unico ibrido.

In questo articolo vi vogliamo raccontare quali sono le sue origini e quali sono le caratteristiche che la rendono così speciale e unica.

Che cos’è l’Ak-47

L’Ak-47 è una varietà di marijuana a dominanza sativa (65%), che racchiude caratteristiche inconfondibili e per questo è tra le più amate in assoluto dagli intenditori di cannabis. Si tratta di un prodotto facile da utilizzare durante tutto l’arco della giornata, in quanto ha un effetto potente e di lunga durata, ma non sedativo. Infatti, permette di restare vigili e impegnati nelle attività quotidiane.

Inoltre, è una pianta relativamente semplice da coltivare e rapida nello sviluppo. Infatti, l’Ak-47 è robusta e resistente, e può essere coltivata sia indoor che in outdoor. Contiene un’alta percentuale di THC, che può superare il 20%. Il suo profilo aromatico la rende inconfondibile e molto piacevole da utilizzare.

Origini

Si ritiene che le origini dell’AK-47 risalgano ad incroci Thai e Afghani nati negli anni ’70. Tuttavia la varietà è nata solo all’inizio degli anni ’90 grazie a Simon della Serious Seed, per poi essere perfezionata nel 1999, in maniera da produrre semi più omogenei. L’obiettivo principale, infatti, era quello di stabilizzare l’ibrido il più possibile. Grazie a questa attenzione, il contenuto di THC è rimasto sempre invariato intorno al 19%. Tale livello era considerato elevato per quegli anni. Tuttavia oggi, paragonato alle genetiche più recenti, risulta essere un valore nella media. La percentuale di CBD e CBN, invece, si attesta su un 1,5%.

L’Ak 47 è una varietà che affonda le sue radici in due continenti diversi: America Latina e Asia. Se i ceppi messicani e colombiani da cui è costituita per metà erano facilmente reperibili negli anni 70, i ceppi thai e afgani con cui è stata ibridata erano quasi introvabili. Da questi incroci è nato un ibrido a dominanza sativa, con il 65% di geni sativa e il 35% di geni indica. All’epoca, l’AK-47 conteneva il 13–20% di THC.

Il nome insolito dato a questa varietà di cannabis sicuramente desta curiosità. Questa pianta possiede il nome del famoso fucile Kalashnikov russo, ma non per questo si tratta di una varietà così “violenta”. Il suo effetto è, infatti, notevolmente intenso, ma anche piacevolmente bilanciato. La varietà porta questo nome perché è in grado di stendere letteralmente i consumatori principianti. Per questo motivo, Simon le ha aggiunto il soprannome di “Meraviglia in un colpo solo”.

L’Ak-47 è una varietà che rispecchia tuttora la filosofia Serious Seed: creare piante stabili, omogenee e resistenti, facili da coltivare e veloci nella resa. Grazie poi al suo strepitoso effetto psicoattivo, ad oggi l’Ak- 47 è ancora tra le nostre varietà di cannabis preferite. 

Caratteristiche dell’Ak-47 CBD

Aspetto

A differenza di altre varietà di cannabis più recenti, l’AK-47 non forma uno strato di tricomi molto denso. Le piante crescono fino ad un’altezza media e non sono particolarmente ricche di foglie. Le cime, al contrario, sono grandi e larghe. Esse ricordano delle piccole banane e sono molto resinose. Il periodo di fioritura ha una durata piuttosto breve: varia tra i 53 e i 63 giorni.

Durante la crescita, la pianta assume colorazioni vivaci. Le cime verde lime sono in netto contrasto con i pistilli arancioni e donano alla pianta un aspetto unico e di classe. Alcuni fenotipi possono addirittura sfoggiare sfumature violacee.

Aroma

Il profilo aromatico dell’AK-47 CBD è normalmente molto apprezzato dai consumatori. Le cime emanano note Kush dolci e terrose, che si fondono con le sfumature di gomma, fiori e legno.

La fragranza è intensa e piacevole: emana aromi terrosi, con accenni di pino e lievi sentori di agrumi. Il suo odore aromatico e speziato contrasta con il gusto particolarmente dolce sul palato. Il risultato è un aroma pungente che, grazie al tocco agrumato, risulta anche molto rinfrescante. Il fumo prodotto da questa varietà racchiude un intenso sapore di agrumi, corposo e rinfrescante, con un retrogusto di Skunk.

Effetti

Questa varietà di marijuana produce una euforia cerebrale costante e duratura, che mantiene la mente dinamica e impegnata nelle attività creative e sociali. Lo sballo, infatti, risulta piacevole ed equilibrato, in grado di rilassare ma allo stesso tempo rinvigorire.

L’Ak-47 CBD può contribuire a trattare diverse patologie, come ansia, depressione e stress. I suoi effetti psicoattivi possono essere molto intensi. Per questo motivo, i consumatori novellini dovrebbero consumarla con cautela, soprattutto se è la loro prima volta.

È ideale da consumare durante il giorno e nelle situazioni sociali, per amplificare il divertimento, in quanto stimola il buonumore. Grazie ai suoi piacevoli effetti, questa varietà è una delle preferite dai consumatori a scopo terapeutico, poiché aiuta a gestire dolori cronici, emicranie, dolori mestruali, disturbi alimentari e insonnia.

Come coltivare l’Ak-47 CBD

Il suo effetto straordinario e le sue rese abbondanti sono qualità molto apprezzate dai coltivatori di cannabis. Tuttavia, le gemme incredibilmente aromatiche possiedono anche un risvolto negativo.

Questa pianta, infatti, emette un odore particolarmente intenso e profumato, più di quanto si possa immaginare. Pertanto i coltivatori devono fare molta attenzione a fornire una ventilazione adeguata per controllare lo smaltimento degli odori.

A causa delle sue gemme molto succose e ricche di resina, la pianta è anche maggiormente propensa a sviluppare muffa, rispetto ad altre varietà. Per ridurre il rischio di muffa, bisogna fare in modo che lo spazio di coltivazione sia sempre ben ventilato. Quando si coltiva all’aperto è difficile tenere sotto controllo il tasso di umidità.

Coltivare l’AK-47 in spazi aperti può risultare complicato, soprattutto con un clima umido e/o piovoso. Questa pianta è perfetta per i climi mediterranei, ma meno indicata per le regioni più settentrionali. Se le temperature si mantengono oltre i 25°C, la pianta riuscirà a produrre fino a 500g/m², ma le sue gemme saranno meno dense e più soffici. Per questo motivo molti coltivatori preferiscono coltivarla indoor, in un ambiente controllato.

Le piante di Ak-47 crescono fino a dimensioni medie e il periodo di fioritura va dalle otto alle nove settimane. Si tratta di un tempo relativamente breve per una varietà di cannabis a dominanza sativa. Se coltivata outdoor, questa varietà di marijuana è pronta per la raccolta attorno alla metà di ottobre. L’erba che se ne ricava, ha un contenuto di THC che può arrivare al 21,5%, mentre il CBD si attesta su valori molto bassi, inferiori all’1%. L’odore che emanano le cime durante il periodo di fioritura, è davvero molto intenso e avvolgente.

Autofiorenti dell’Ak-47 CBD

Alcuni coltivatori preferiscono le versioni autofiorenti dell’AK-47. Le autofiorenti, infatti, risultano più semplici da coltivare, poiché non è necessario variare i cicli di illuminazione. Potete piantare i semi e lasciare le luci accese per 18–20 ore al giorno, fino al momento del raccolto. Le autofiorenti sono ideali anche per chi decide di coltivare all’aperto, in quanto non occorre attendere determinati momenti dell’anno per piantare o raccogliere.

Normalmente le autofiorenti crescono ancora più velocemente. Dopo aver piantato i semi, infatti, è sufficiente attendere 9–10 settimane. Le piante sono alte circa 60–100cm, una statura ideale per chi coltiva indoor, soprattutto in spazi ristretti.

Conclusioni

Ak-47 CBD

Nonostante siano passati molti anni dall’introduzione dell’Ak-47 nel mondo della cannabis, ancora oggi rimane un vero classico. Famosissima e apprezzata in tutto il mondo, l’Ak-47 è il risultato perfetto tra la componente indica e quella sativa. Lasciati inebriare dal suo profumo avvolgente e dal suo aroma raffinato, per un’impeccabile sensazione di benessere.

Noi di CBD Therapy ti offriamo un prodotto di altissima qualità, coltivato con tutta l’attenzione necessaria nei minimi dettagli, per offrirti un’esperienza indimenticabile.

Se non l’hai ancora provata, clicca qui!