mexico

Erba legale: la proposta ora é diventata legge!

La Camera dei deputati del Messico, ha approvato ieri, convertendolo in legge, un progetto statale che considera la Cannabis Erba Legale a tutti gli effetti.

Questo consente agli adulti il possesso di erba legale fino a 28 gr e ne autorizza il consumo ad uso umano e personale.
Con la legalizzazione, il governo spera di ridurre l’influenza dei narcos e creare un mercato fiorente di marijuana legale. Tutto questo, sia a scopo medico sia ricreativo, permetterebbe poi di incassare imposte grazie alla regolarizzazione del traffico illecito.
La coltivazione della marijuana in Messico esiste da secoli. Il suo commercio illegale su larga scala da parte dei cartelli del narcotraffico è cominciato negli anni Settanta-Ottanta del secolo scorso.

Il coordinatore della sinistra messicana Pablo Gomez dichiara: “Un primo grande passo per superare anni di divieti per l’erba legale dovuti a pregiudizi e dogmatismo reazionario”

Oggi il Messico rivendica la libertà di usare l’erba legale per svariati fini, soprattutto tra i più giovani.

La reazione dell’Opposizione

I Meloniani e Salviniani Messicani (Centro Destra Messicano) denunciano che l’approvazione della legge in favore all’erba legale aumenterà il consumo, specialmente fra i più giovani.
Queste dichiarazioni vengono prontamente smentite da studi condotti negli Stati Uniti, dove la legalizzazione é già in atto da diverso tempo.

Alcuni ricercatori della Columbia Univerisity School hanno pubblicato dei dati sulla rivista Jama Psychiatry, con i quali smentiscono questa presunta denuncia. Gli studiosi hanno condotto l’indagine su un campione di 505.796 persone residenti in stati del nord America, dove é consentito l’accesso per uso ricreativo alla Cannabis Legale. Contrariamente da quanto immaginato, da questi studi si evince che per la popolazione 18/24 l’impatto é quasi nullo. Dagli stessi si evince che per le fasce di età superiori l’uso é aumentato, ma a scopo terapeutico.
La valanga della cannabis legale accelera nella sua variante messicana.

Viva il Messico e viva l’Erba Legale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Carrello