Carrello
DELTA-8

Delta-8 VS Delta-9: scopri le differenze

Condividi l'articolo!

Il Delta-8 è un composto della cannabis che è diventato popolare per la sua somiglianza con il THC, il composto principale della cannabis responsabile della sensazione di euforia, felicità, sedazione, sollievo dai sintomi e molto altro.

Le somiglianze tra i due cannabinoidi risiedono nelle loro strutture chimiche e nei loro nomi. Il nome scientifico del THC è delta-9-tetraidrocannabinolo, o delta-9 THC, o semplicemente delta-9. Delta-8 è l’abbreviazione di delta-8-tetraidrocannabinolo, o delta-8 THC. Il THC delta-8 può causare effetti simili al THC delta-9, anche se molto meno potenti.

Nell’uso comune, quando si parla di THC si parla di THC delta-9. (In questo articolo useremo il termine “THC” in riferimento al THC delta-9).

Attualmente, la legalità del delta-8 è nebulosa. Può essere estratto sia dalla canapa che dalla cannabis. Grazie alla legge agricola del 2018, la canapa può essere legalmente coltivata e usata per le estrazioni in tutti gli Stati Uniti, rendendo il delta-8 legale negli stati in cui il THC delta-9 talvolta è illegale. Quasi tutto il THC delta-8 sul mercato oggi è prodotto dal CBD derivato dalla canapa, il che lo rende, almeno in teoria, legale a livello federale.

Delta-8 VS Delta-9: qual è la differenza?

Il delta-8, come il delta-9, si lega al sistema endocannabinoide del corpo, che provoca la sensazione di euforia. Chimicamente, il delta- 8 e il delta-9 sono simili, in quanto entrambi hanno un doppio legame nella loro struttura. Si pensa che proprio questo doppio legame produca gli effetti inebrianti.

I due THC sono chimicamente diversi nel posizionamento del doppio legame. Entrambi i cannabinoidi hanno una catena di atomi di carbonio, ma il delta- 8 ha il doppio legame sull’ottavo carbonio, mentre il delta-9 lo ha sul nono.

∆8-THC

Il delta- 8 si lega al sistema endocannabinoide in modo leggermente diverso a causa della posizione del suo doppio legame. Questo è ciò rende il delta- 8 molto meno potente del THC normale. Tuttavia, occorre fare più ricerche sul delta- 8 e su come interagisce con il corpo.

Il delta-8 fa “sballare”?

Il delta-8 ti farà sballare, anche se non quanto il comune THC delta-9. Per coloro che vivono in stati in cui la cannabis è illegale, il delta-8 può essere un modo legale per provare alcuni effetti simili al THC della cannabis.

Alcuni consumatori possono anche preferire prodotti di cannabis che non sono così forti come il comune THC, anche se possono ottenere legalmente prodotti con THC. Il THC, infatti, può causare effetti negativi per alcuni, portando ansia o paranoia. Il delta-8 può offrire uno sballo più dolce e delicato.

Effetti del Delta- 8

I consumatori di delta-8 riportano molti degli stessi effetti del THC, come una leggera euforia, felicità, sentimenti edificanti e sollievo da alcuni sintomi come il dolore, sebbene il composto sia molto meno potente. Il Delta-8 può anche aiutare con l’insonnia.

Gli effetti collaterali possono essere simili a quelli del THC. Tra questi troviamo: bocca secca, occhi rossi, sensazione di fame, memoria a breve termine, paranoia o ansia. È importante sottolineare che il delta-8 non è stato studiato a fondo e sono necessarie ulteriori ricerche sugli effetti che ha sulla mente e sul corpo.

Delta-8 VS CBD

Il delta- 8 ha più somiglianze con il THC (delta-9) che con il CBD, sia per la sua struttura chimica sia per gli effetti che provoca. Il THC delta- 8 si lega al sistema endocannabinoide del corpo più del delta-9 THC. Il CBD non si lega così facilmente al sistema endocannabinoide, rendendolo poco inebriante, anche se il cannabidiolo può offrire benefici medicinali al consumatore.

Se stai cercando effetti simili al THC ma con una potenza ridotta, il delta- 8 potrebbe fare al caso tuo. Se invece cerchi sollievo da alcuni sintomi, puoi provare un prodotto a base di CBD. Ti aspettiamo nel nostro store online!

[class^="wpforms-"]
[class^="wpforms-"]