DELTA-8

Delta-8 VS Delta-9: scopri le differenze

Delta-8 VS Delta-9: qual è la differenza?

Il Delta-8, come il Delta-9, si lega al sistema endocannabinoide del corpo, il che provoca la sensazione di euforia. Chimicamente, infatti, sono simili, in quanto entrambi hanno un doppio legame nella loro struttura. Si pensa che proprio questo doppio legame produca gli effetti inebrianti.

I due THC sono chimicamente diversi nel posizionamento del doppio legame. Entrambi i cannabinoidi hanno una catena di atomi di carbonio, ma il delta-8 ha il doppio legame sull’ottavo carbonio, mentre il delta-9 lo ha sul nono.

∆8-THC

Il Delta-8 si lega al sistema endocannabinoide in modo leggermente diverso a causa della posizione del suo doppio legame. Questo è ciò che rende il Delta-8 molto meno potente del THC normale. Tuttavia, sono necessarie ulteriori ricerche su come interagisce con il corpo.

Il delta-8 provoca “sballo”?

Il delta-8 può causare uno stato di sballo, anche se non in misura paragonabile al THC delta-9 più comune. Per coloro che risiedono in stati in cui la cannabis è illegale, questa sostanza potrebbe rappresentare un’alternativa legale per sperimentare alcuni effetti simili al THC della cannabis.

Alcuni consumatori potrebbero preferire prodotti di cannabis meno potenti rispetto al THC comune, anche se legalmente disponibili. Il THC, infatti, può provocare effetti negativi per alcuni individui, come ansia o paranoia. Il delta-8 potrebbe offrire un’esperienza di sballo più lieve e meno intensa.

Effetti

I consumatori riportano molti degli stessi effetti del THC, come una leggera euforia, sensazioni di felicità, umore positivo e sollievo da alcuni sintomi come il dolore, sebbene il composto sia molto meno potente. Il Delta-8 potrebbe anche aiutare con l’insonnia.

Gli effetti collaterali possono essere simili a quelli del THC. Questi includono bocca secca, occhi arrossati, sensazione di fame, problemi di memoria a breve termine, paranoia o ansia. È importante sottolineare che il delta-8 non è stato oggetto di approfonditi studi e sono necessarie ulteriori ricerche sugli effetti che ha sulla mente e sul corpo.

Delta-8 VS CBD

Il delta-8 presenta più somiglianze con il THC (delta-9) che con il CBD, sia per la sua struttura chimica che per gli effetti che induce. Il THC delta-8 ha una maggiore affinità con il sistema endocannabinoide del corpo rispetto al delta-9 THC. Al contrario, il CBD non si lega al sistema endocannabinoide con la stessa facilità, rendendolo meno psicoattivo, sebbene possa offrire benefici medicinali al consumatore.

Se cerchi effetti simili al THC ma con una potenza ridotta, potresti considerare l’uso di questa nuova sostanza. In alternativa, se desideri sollievo da alcuni sintomi, potresti valutare l’utilizzo di un prodotto a base di CBD.

Ti aspettiamo nel nostro CBD Store, con le migliori varietà di cannabis light, tanti altri prodotti di qualità e offerte da non perdere!

 

DOMANDE FREQUENTI

Il Delta-8 e il Delta-9 sono legali?

La legalità del delta-8 e del delta-9 THC può variare a seconda della giurisdizione. In molti luoghi, il delta-9 THC è considerato una sostanza controllata e può essere illegale al di sopra di determinate concentrazioni. Tuttavia, il delta-8 THC, essendo un analogo strutturale del delta-9 THC con alcune differenze chimiche, potrebbe non essere specificamente menzionato nelle leggi sui controlli delle sostanze in alcune aree, rendendolo potenzialmente legale in alcune circostanze.

Tuttavia, la situazione legale è in continua evoluzione e può variare da paese a paese e persino da stato a stato negli Stati Uniti. È importante verificare le leggi locali prima di acquistare o utilizzare prodotti contenenti delta-8 o delta-9 THC per evitare problemi legali.

Il Delta-8 risulta in un test antidroga?

Sì, è possibile che il delta-8 THC possa risultare positivo in un test antidroga che rileva la presenza di THC. Anche se il delta-8 THC è legale in alcune giurisdizioni, molti test antidroga mirano a rilevare qualsiasi forma di THC, inclusi il delta-8 e il delta-9 THC. Pertanto, l’assunzione di prodotti contenenti delta-8 THC potrebbe portare a un risultato positivo in un test antidroga per il THC.

Cosa succede se assumo una quantità eccessiva di Delta-9 THC?

L’assunzione di una quantità eccessiva di delta-9 THC può causare una serie di effetti collaterali, tra cui:

  1. Intossicazione;
  2. Effetti psicotropi;
  3. Effetti fisici (come secchezza delle fauci, occhi arrossati, aumento della frequenza cardiaca, perdita di coordinazione e diminuzione della capacità di concentrazione);
  4. Impatto sulla memoria e sulla cognizione;
  5. Effetti a lungo termine (dipendenza e possibili problemi di salute mentale a lungo termine).

Inoltre, è importante tenere presente che l’eccessivo consumo di THC può essere pericoloso, soprattutto in combinazione con l’uso di macchinari o la guida di veicoli. Se si sospetta un’intossicazione da THC, è consigliabile cercare assistenza medica.