Carrello
galateo della cannabis

Galateo della cannabis: ecco le regole principali

Non parliamo di un testo scritto, con regole rigide e assolute, ma parliamo di accorgimenti, buon senso, educazione. Il galateo della cannabis “impone” regole semplici, tuttavia è bene esserne a conoscenza, soprattutto se siete nuovi al mondo della marijuana. E no, non andate certo davanti ad un giudice se non le seguite, ma potreste diventare una compagnia non del tutto piacevole per i vostri amici. I consumatori di erba, chiamati “stoner“, tendono a seguire un’unica linea guida durante l’assunzione di cannabis per evitare gaffe e situazioni imbarazzanti. Tuttavia dobbiamo sottolineare che queste linee guida possono essere modificate e personalizzate a seconda delle preferenze.

Se siete nuovi del mondo della cannabis e volete saperne di più, continuate a leggere!

Galateo della cannabis: cosa fare

Molti blog parlano del galateo della cannabis sulla base di stereotipi americani piuttosto astratti. Al giorno d’oggi, infatti, la marijuana non viene assunta solo da hippies e adolescenti strafatti, ma viene utilizzata da ogni genere di persona. I luoghi scelti per condividere questa esperienza possono essere infiniti, da un’abitazione privata ad un evento particolare. In ogni caso, le regole principali da tenere in considerazione sono:

  1. Portare la propria cannabis da condividere: se state partecipando per la prima volta ad una sezione di “fumo”, non succede niente se vi presentate a mani vuote. Tuttavia non dovrebbe essere un’abitudine. Il galateo della cannabis, infatti, dice che è buona usanza portare il proprio prodotto per condividerlo con gli altri stoner. Se per vari motivi non potete procurarvela, allora potete ugualmente contribuire a livello economico;
  2. Offrire il primo tiro agli ospiti: in questo caso è necessario usare il buon senso e le regole basi di educazione. Nel caso in cui abbiate ospiti e l’erba è vostra, offritela; se siete in casa d’altri e l’erba l’avete portata voi, offrite comunque il primo tiro. Se, invece, rollate l’erba di qualcun altro, offrite ad altri il privilegio di accendere la canna;
  3. Passare la canna: nei gruppi di fumatori consolidati, gli spinelli vengono passati di continuo in senso orario. In realtà potete farlo sia verso sinistra che verso destra, l’importante è stabilire un ordine fisso e seguirlo per tutta la durata della seduta;
  4. Pulire la propria erba: se avete portato i vostri prodotti, toccherà ad ognuno di voi pulire e preparare la propria erba, eliminando i semi e le fogliettine, in maniera tale che sia pronta per l’uso;
  5. Chiedere se va bene utilizzare il tabacco: alcune persone preferiscono mescolare l’erba con altre sostanze, come ad esempio il tabacco. Tuttavia non tutti la pensano così, pertanto se non conoscete tutti i membri del gruppo e le loro preferenze, è opportuno chiedere;
  6. Essere educati: a prescindere che conosciate o meno gli altri membri del gruppo, il galateo della cannabis vuole che l’educazione sia al primo posto. L’aspetto più divertente di queste occasioni è che si ha la possibilità di conoscere molte persone. Ricordate, però, che siete lì per lo stesso interesse e questo dovrebbe bastare per un minimo di buone maniere;
  7. Ammettere se si è malati: il buon senso vi direbbe di evitare una seduta di gruppo se siete malati e soprattutto contagiosi. Passarsi uno spinello pieno di virus non è sicuramente lo scopo della condivisione. Se volete comunque partecipare, almeno rollate uno spinello solo per voi, spiegando il motivo agli altri. Sicuramente lo apprezzeranno;
  8. Rispettare le tradizioni altrui: se siete appena entrati in una nuova cerchia di stoner, dovete essere consapevoli del fatto che potrebbero avere usanze diverse da quelle a cui siete abituati. Potete chiedere e informarvi prima di iniziare la seduta, senza timore di essere giudicati. Cercate di essere educati, le regole della casa vanno sempre rispettate;
  9. Rispettare la privacy: che siate nuovi nel gruppo o che abbiate il vostro circolo abituale, la privacy è sicuramente una delle cose più importanti. Non pubblicate sui social media foto del vostro gruppo senza chiedere il permesso agli altri membri. Molte persone, infatti, non dichiarano in pubblico di consumare erba, ma preferiscono tenerlo per sé. Inoltre, evitate di parlare di ciò che avviene durante una sessione di fumo, nemmeno tramite messaggi. Ricordate, quello che succede all’interno di un circolo di fumatori, rimane all’interno del circolo di fumatori.

Galateo della cannabis: cosa non fare:

Nel paragrafo precedente vi abbiamo elencato le regole principali dettate dal galateo della cannabis. Di seguito, vi diremo, invece, cosa non bisogna fare quando prendete parte ad una sessione:

  1. Evitare pressioni: può capitare che all’interno del gruppo ci sia qualcuno che preferisce non fumare. In questo caso, evitate di fare pressione cercando di convincere il soggetto. Quando si consuma cannabis ognuno dev’essere libero di decidere se farne o non farne uso, senza sentirsi costretto. Pertanto, offrite la canna al vicino e lasciate che sia lui a decidere se accettarla o meno;
  2. Non fumare se non è il proprio turno: può capitare che, dopo un paio di giri, qualcuno si sbagli a passare l’erba. State attenti, se non è il vostro turno siate onesti e fatelo presente, gli altri lo apprezzeranno sicuramente;
  3. Attenzione a non sbavare sullo spinello: per evitare che accada, potete proporre l’uso dei filtri. Ad ogni modo, fate sempre attenzione a come e quando le vostre labbra toccano lo spinello. Vi fumereste una canna piena di saliva altrui?;
  4. Se non si sa rollare, bisogna ammetterlo: non abbiate timore di essere giudicati, piuttosto che presentare una canna mezza aperta e stropicciata, ammettete di non saper rollare e lasciate il compito a qualcuno di più esperto;
  5. Non passare mai il fondo della canna: quando tocca a voi, cercate di non fumarvi le ultime boccate lasciando il fondo al vicino. Fate un paio di brevi boccate e passatela a chi vi sta accanto;
  6. Evitare di imporre la propria musica: ascoltare la propria musica preferita mentre si fuma è ancora più rilassante. Tuttavia se siete in un gruppo, probabilmente non tutti avranno gli stessi gusti musicali. Pertanto, non imponete solo la vostra musica, ma lasciate anche agli altri la possibilità di scegliere le loro canzoni preferite;
  7. Non soffiare il fumo in faccia: questo gesto è maleducato a prescindere. Se dovesse capitare per sbaglio, chiedete immediatamente scusa.

Conclusioni

La maggior parte delle regole del galateo della cannabis sono dettate dal buon senso, pertanto non dovrebbero stupirvi. La cosa fondamentale è aver rispetto degli altri e del luogo in cui vi trovate. Dopo aver letto queste semplici regole di base siete pronti…buon divertimento!

Noi di CBD Therapy vi spettiamo nel nostro store, dove potrete trovare prodotti di alta qualità da condividere piacevolmente con i vostri amici e offerte settimanali imperdibili. Cosa aspettate? Cliccate qui!